Mercoledì, 28 Febbraio 2018 10:02

Educarsi al rispetto

Che sia una famiglia, una comunità o una nazione, una società violenta non cresce: si disintegra.

Molte culture mitizzano la forza, che spesso diventa sopraffazione, e plasmano la società su modelli gerarchici: modi mortiferi di “organizzare” famiglie e comunità. Ma le culture evolvono, e anche noi contribuiamo al loro cambiamento, mettendo serenamente in discussione i modelli che ci sfigurano.

Questo dossier approfondisce il valore dell’educazione, formale e informale, nel liberare uomini e donne dalla gabbia di stereotipi fuorvianti.

In continuità con il dossier di marzo 2017, propone riflessioni e buone prassi volte a trasformare le culture, orientandole al rispetto della dignità di ogni persona. La violenza pervade molte società umane. Le iniziative volte ad arginarla sono molteplici e promuovono una trasformazione culturale, lenta ma possibile. Se ridurrà la competizione a vantaggio della collaborazione, farà crescere l’armonia, germe prezioso della vita.


ARTICOLI NEL DOSSIER:

Tweets

Foto



Video


CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.