Pensieri maschili di gratuità e dono Luigino Bruni
Mercoledì, 06 Dicembre 2017 19:36

Pensieri maschili di gratuità e dono

Proponiamo due esempi di famosi economisti italiani che hanno accolto la filosofia di un economia di cura, votata alla reciprocità e gratuità. 

Stefano Zamagni
Originario di Rimini, classe 1943, nel 1966 ha conseguito la laurea in Economia e commercio presso l’Università Cattolica di Milano. Dopo la specializzazione conseguita nel 1974 all’Università di Oxford, insegna Economia politica all’Università di Bologna e alla Johns Hopkins University. Già presidente dell’Agenzia per il Terzo Settore, ha promosso la nascita della Scuola di Economia civile, di cui è attualmente presidente del Comitato scientifico d’indirizzo. Come consultore del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, ha contribuito alla stesura del testo dell’enciclica Caritas in veritate di papa Benedetto XVI. Il 9 novembre 2013 è stato nominato da papa Francesco membro ordinario della Pontificia Accademia delle Scienze. Alcune fra le sue pubblicazioni vertono su “economia di comunione” e “economia del dono”.

Luigino Bruni
Nato ad Ascoli Piceno nel 1966, è ordinario di Economia politica alla Lumsa di Roma e all’Istituto Universitario Sophia di Loppiano (Fi). Ha un dottorato in Storia del Pensiero Economico conseguito all’Università di Firenze e uno in Economia all’East Anglia University, Regno Unito. Nel 2006 il suo libro Civil happiness ha ottenuto riconoscimenti internazionali. Attualmente i suoi interessi vertono sull’economia civile e le categorie di “reciprocità” e “gratuità”. È coordinatore del progetto Economia di Comunione.

Last modified on Lunedì, 11 Dicembre 2017 09:56

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.