Pagina 1 di 6
In questo tempo di nuove e grandi migrazioni, dobbiamo imparare, tutti, a leggere questi fenomeni con le categorie giuste e poi agire di conseguenza. ...
All’indomani dal Muslim Ban, la situazione di un’Italia che per paura di fare troppo, fa troppo poco. ...
Fosse solo per il racconto mediatico, i rifugiati e migranti in quanto persone sarebbero sostanzialmente “invisibili”. Presentato a Bruxelles il Rapporto “Cambiare la narrazione. Rappresentazione mediat ...
Passa in Commissione Libe la revisione del Regolamento: non più l'obbligo di domanda di asilo nel primo Paese di approdo, sostituito da un meccanismo di ricollocamento. Resta lo scoglio del Consiglio, dove pesa il ...

Lampedusa, il ricordo del tre ottobre

Si è celebrata ieri la Giornata dell'accoglienza e della memoria dei naufragi ...

Ius soli, un passo avanti per tutti

La Cei torna alla carica. Alcuni giorni fà, in un'intervista a inBlu Radio, il network delle radio cattoliche italiane, il nuovo direttore della Fondazione Migrantes don Gianni de Robertis interviene sul dibattito ...
Pagina 1 di 6

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.