Pagina 1 di 10

AnnaHo, il lato fashion dell’integrazione

Anna Osagie viene da Benin City, vive in Italia da 20 anni (prima a Milano adesso a Melegnano) e da 3 ha avviato il progetto AnnaHo Design, un brand specializzato in commistioni afro-occidentali: cappotti con rifiniture ...
Il recente studio “Gender related killing of women and girls” pubblicato dalla Sezione Anti Droga e Crimini delle Nazioni Unite (UNDOC), fornisce un’analisi profonda di… ...
Che cosa sta avvenendo in America Centrale? 
La carovana di 9.000 persone che ha raggiunto 
il confine meridionale degli Usa dove ha le sue radici? Combonifem ne ha parlato con Xiomara Claribel Ajín Tig&u ...
Il villaggio nel Kurdistan siriano è un esperimento di auto-organizzazione matriarcale. Jinwar, il suo nome, in curdo significa il “luogo delle donne” ...
Domani ricorre la Giornata dell'industrializzazione in Africa, che in silenzio, pazienza e resilienza sta accelerando il passo verso lo sviluppo. ...
Hauwa aveva sedici anni quando, nel 2014, i miliziani di Boko Haram attaccarono la sua scuola, a Buni Yadi. ...
Pagina 1 di 10

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.