Era la prima volta nella storia che un Papa aveva avuto il coraggio di affrontare con un’enciclica il problema della salvaguardia del creato.In questi anni, attorno alla Laudato si’ ci sono stati tanti convegni, incontri, dibattiti, ma senza significativi risultati. C’è voluto il coraggio di una ragazzina svedese di 16 anni, Greta Thunberg, per coinvolgere milioni di ragazzi e ragazze di tutto il mondo e farli scendere in piazza a gridare che è ora di passare dalle parole ai fatti. Giovani al centroAncora una volta è stato papa Francesco con il suo intuito profetico a rivolgersi direttamente ai giovani. Ha invitato ad Assisi una rappresentanza di giova... leggi tutto
Perché la diversità culturale è importante? Secondo quanto riportato dall’Onu, tre quarti dei principali conflitti mondiali hanno una dimensione culturale. Colmare il divario tra le culture è urgente e necessario per la pace, la stabilità e lo sviluppo. La diversità culturale, infatti, è una forza trainante dello sviluppo rispetto alla crescita economica, al progresso intellettuale, emotivo, morale e spirituale. Una risorsa indispensabile per la riduzione della povertà e il raggiungimento di uno sviluppo sostenibile. Allo stesso tempo, il riconoscimento e l’accettazione della diversità culturale favoriscono il dia... leggi tutto
La rapida crescita del numero di rifugiati e la complessità del processo di Sanctuary negli anni Ottanta, richiedeva un sistema centralizzato di coordinamento, una responsabilità presa nel 1982 dalla Chicago Religious Task Force, una coalizione di gruppi di azione, religiosi e sociali, che è stato formato dopo l'assassinio di quattro religiose statunitensi in El Salvador nel dicembre 1980. La prima Presidente del Comitato del Santuario era la sorella Jo'Ann De Quattro, membro del Centro di Pace e Giustizia della California meridionale (un'organizzazione di donne religiose che sono diventate sempre più importanti nel accoglienza dei rifugiati in America Centrale). ... leggi tutto

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.