La soddisfazione pervadeva le piazze e le strade: la protesta popolare in Sudan, pacifica e determinata, aveva prevalso e il presidente-militare Omar al-Bashir, che dal 1989 governava il Paese con pugno di ferro, era stato deposto dal suo stesso esercito. Le manifestazioni erano dilagate a metà dicembre 2018, innescate dal precipitare della situazione economica: il rincaro di pane e carburante erano diventati insostenibili. Nei mesi di protesta, le vittime civili erano state almeno una cinquantina, ma il 12 aprile la gente poteva celebrare: la democrazia sembrava a portata di mano, e Alaa Salah, la giovane studentessa di ingegneria che esortava la folla a resistere, era diventata il... leggi tutto
Sembra un quadro, una statua, un simbolo di coraggio.Testa alta, braccio alzato mentre parla con la folla.Lei è la resistenza. Lei è Alaa Salah. Ha 22 anni, studia ingegneria ed è diventata il volto della resistenza delle donne nel suo paese, il Sudan. Alaa è la nuova icona del femminismo moderno. Con lei la rivolta è donna, in Sudan. Una folla sostenuta da una ragazza vestita di bianco, che a ritmo di trap e al grido di thowra (rivoluzione in arabo) chiede le dimissione del presidente Omar Al Bashir. E lo fa a testa alta. A scattare la foto che ha fatto il giro del mondo, è stata Lana Haroun a Khartoum, capitale del Sudan. A Globalist, la fotogra... leggi tutto

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.