Pagina 1 di 14
Da un episodio accaduto in una scuola italiana, a modelli di integrazione più o meno spontanea nei piccoli paesi. Inclusione e accoglienza sono possibili. ...

San Ferdinando, un paese ghetto

Si chiamava Moussa Ba. Era Senegalese. Aveva 28 anni. E’ morto, arso vivo nell’incendio scoppiato la notte del 15 Febbraio nella baraccopoli di San Ferdinando… ...
“Il futuro dell'Europa riparte dai sindaci”: per questo Open Arms ha presentato il manifesto condiviso di città solidali, che riaffermi una volta per sempre i valori democratici e il rispetto dei dirit ...
Tutto inizia per caso a Roma, dall’incontro di Maddalena con Bass, un richiedente protezione del Gambia. Lo ospita saltuariamente, condividendo momenti di svago, cene con amici, piccoli lavori di giardinaggio, pass ...

Touroperator, cosa raccontano i pezzi di legno

Il titolo potrebbe trarre in inganno. Touroperator parla sì di viaggi, ma non nel senso in cui sono abituati a occuparsene i giornali mainstream e, appunto, i tour operator. ...
Un luogo comune estremamente diffuso, e rinforzato in termini comunicativi da alcuni esponenti di partiti politici, non solo di destra o di centro-destra ma anche di diverso orientamento, è che basterebbe “a ...
Pagina 1 di 14

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.