A proposito delle dichiarazioni di Papa Francesco sull’aborto. Abbiamo letto le dichiarazioni di Papa Francesco durante il viaggio di ritorno da Bratislava e ci sentiamo chiamate come donne di fede a un pronunciamento pubblico.Nel suo discorso sull’aborto – definito come assassinio: «L’aborto è un omicidio […] è giusto affittare un sicario per risolvere un problema?» – la parola donne non è stata pronunciata e anche in occasioni analoghe egli non ha nominato le donne. Questa omissione rappresenta una reticenza densa di significati dal momento che non si può negare che proprio le “innominate” donne siano... leggi tutto
“Rinnovare l’oikos di Dio”: quest’anno il Tempo del Creato ci propone per tutto il mese di settembre una riflessione sul tema della “casa”, un’opera creata da Dio per alimentare un insieme stupendo e prezioso di relazioni.Non è un caso che ecologia ed economia abbiano la stessa radice oikos. Le nostre reti di “case” sono chiamate a connettersi sempre di più per alimentare giustizia. Troppa ingiustizia dilaga nel Pianeta a causa della crisi climatica. È urgente ascoltare, riflettere e agire!Per questo il segno del Tempo del Creato 2021 è la “tenda”, segno dell’accoglienza di Abramo. Siamo tutti... leggi tutto
Una settimana fa si è concluso il trentatreesimo viaggio internazionale di Papa Francesco da una terra dove il cuore del Pontefice non si allontanerà mai, l'Iraq. Mentre arrivava, all'insegna del motto evangelico "Siete tutti fratelli”, l’Iraq approvava la legge per risarcire le donne yazide stuprate dall’Isis. Secondo Open Global Rights, la legge fornisce importanti misure di compensazione per le vittime compresi risarcimenti, riabilitazione, trattamento medico e opportunità economiche. Inoltre, qualifica espressamente i crimini commessi contro gli yazidi come "genocidio" e stabilisce che nessun responsabile possa essere incluso in un'amnistia. La vi... leggi tutto
In relazione a due sue encicliche, Evangelii gaudium e Laudato si’, nel 2020 il Papa ha promosso due percorsi di riflessione da vivere a livello globale coinvolgendo giovani e adulti insieme: The Economy of Francesco e il Patto educativo globale. Quest’ultimo ha lo scopo di rinnovare la passione di facilitare un processo formativo per «per-sone mature, capaci di superare frammentazioni e contrapposizioni e ricostruire il tessuto di relazioni per un’umanità più fraterna». Il Patto nasce in continuità con l’emergenza additata da Benedetto XVI nella Lettera alla Diocesi e alla città di Roma sul compito urgente dell’educazion... leggi tutto
Alla vigilia del Tempo del Creato, lo scorso settembre, Papa Francesco ha emesso una profonda intenzione di preghiera affinché le risorse del pianeta non vengano saccheggiate, ma condivise in modo giusto e rispettoso. Da sempre l’impegno del papa sull'emergenza climatica non ha eguali. In seguito allo stop e alla ripartenza imposte dalla pandemia si può dire sia addirittura aumentato. Ma è un’impresa che non può compiere da solo. Oggi, soprattutto, ha bisogno dell’impegno di tutti i membri della comunità cattolica mondiale. Nella risposta al coronavirus, i governi hanno investito il doppio dei soldi nei combustibili fossili rispetto alle... leggi tutto
Le religiose dell’Unione internazionale delle superiore generali hanno commentato l’enciclica Fratelli tutti, firmata ad Assisi il 3 ottobre scorso da papa Francesco, in omaggio alla sua fonte ispiratrice: san Francesco. Un testo lungo, articolato in otto capitoli e in cui ricorrono le parole “fraternità” (44 volte) e “solidarietà” (33 volte). Le religiose, attente al linguaggio inclusivo, sottolineano la “sorellanza” e la necessità di aprire il locale all’universale. Il cammino da percorrere è quello della “vicinanza”, della “prossimità”, perché la pandemia ha travolto tu... leggi tutto
Era la prima volta nella storia che un Papa aveva avuto il coraggio di affrontare con un’enciclica il problema della salvaguardia del creato.In questi anni, attorno alla Laudato si’ ci sono stati tanti convegni, incontri, dibattiti, ma senza significativi risultati. C’è voluto il coraggio di una ragazzina svedese di 16 anni, Greta Thunberg, per coinvolgere milioni di ragazzi e ragazze di tutto il mondo e farli scendere in piazza a gridare che è ora di passare dalle parole ai fatti. Giovani al centroAncora una volta è stato papa Francesco con il suo intuito profetico a rivolgersi direttamente ai giovani. Ha invitato ad Assisi una rappresentanza di giova... leggi tutto
Il 13 marzo 2013 Bergoglio venne eletto Vescovo di Roma. Il papa venuto «quasi dalla fine del mondo» ha salutato i fedeli, dalla Loggia della Basilica di San Pietro con un augurio predittivo: “ora, cominciamo questo cammino: Vescovo e popolo”. Da allora lo ha ripetuto innumerevoli volte.E numerose sono foto lo ritraggono “in cammino”, verso i fedeli o fra di loro. Anche l’inaugurazione dei lavori per il Sinodo sull’Amazzonia rientrano in questa visione di Francesco come “papa in cammino”.L’etimologia greca di syn-hodos, letteralmente “camminare insieme” è stata fusa con la scelta di concentrare l’at... leggi tutto
Con la sua esortazione apostolica Querida Amazonia (QA) papa Francesco guarda oltre, verso l’arduo orizzonte dell’ecologia integrale e della comunità cristiana rinnovata nelle fondamenta. Con “donne forti e generose” come le chiama il papa (QA 99). Capaci di tenere in piedi intere comunità in luoghi molto difficili. Dell’Amazzonia e degli angoli più remoti delle Afriche e del mondo. Intrepide testimoni del Vangelo, hanno commosso Francesco e i partecipanti al sinodo nell’ottobre dello scorso anno. In quell’aula, una di loro, indigena del Brasile, ha osato dire: «Cardinali! Prendete i remi per far avanzare la barca di Franc... leggi tutto
Pagina 1 di 4

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

YOUTUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.