Noi giovani economisti, imprenditori, changemakers del mondo, convocati ad Assisi da papa Francesco, nell’anno della pandemia di covid-19, vogliamo mandare un messaggio agli economisti, imprenditori, decisori politici, lavoratrici e lavoratori, cittadine e cittadini del mondo, per trasmettere la gioia, le esperienze, le speranze, le sfide che in questo periodo abbiamo maturato e raccolto ascoltando la nostra gente e il nostro cuore. Siamo convinti che non si costruisce un mondo migliore senza una economia migliore e che l’economia è troppo importante per la vita dei popoli e dei poveri per non occuparcene tutti. Per questo, a nome dei giovani e dei poveri della Terra, noi... leggi tutto
Con una laurea in Economia dello sviluppo, la mia competenza risultava difficile da collocare negli ambiti tematici di The Economy of Francesco.Il professor Luigino Bruni, che mi segue negli studi di dottorato alla Lumsa, ha percepito la mia esigenza di essere generativa in famiglia ma anche nel mondo del lavoro. È lui che mi ha coinvolto in “Economia è donna”: rispetto agli altri, è un villaggio piccolo, con soltanto 40 partecipanti, di cui appena due maschi. Urgenza dello sguardo femminileIl villaggio “Economia è donna” ha sviluppato tematiche quali diseguaglianza, vocazione, conciliazione lavoro-cura… comuni anche ad altri villag... leggi tutto
Sono Davide, 26 anni, ingegnere ma non troppo (come mi piace definirmi), cresciuto sulle rive della spiritualità missionaria. Dopo quattro anni in giro per l’Europa per studio, ricerca e lavoro, sono tornato nella mia città natale, Bari, dove attualmente lavoro per un’azienda informatica e sono impegnato nel sociale. Dopo tanto peregrinare, ho sentito che la mia terra di missione, il mio posto nel mondo, era proprio la mia amata Puglia e la sua gente. Fra le tre categorie invitate all’evento – economisti, imprenditori e agenti di cambiamento – mi sono iscritto tra questi ultimi. Qualche mese prima, assieme ad altri giovani professionisti di tutta ... leggi tutto
Sono Giorgia, ho 27 anni, attualmente vivo a Verona e ho studiato Economia internazionale all’Università di Padova. Dopo la laurea triennale ho lavorato nella logistica di una multinazionale veronese e, successivamente, in uno studio commercialista.Mi piace leggere libri, cucinare e camminare in montagna. Covid permettendo, amo molto coltivare le relazioni e passare il tempo con amici e amiche. All’origine, la Laudato si’Dopo aver letto la Laudato si’ di papa Francesco, ho maturato interesse a perseguire una laurea specialistica nell’ambito della sostenibilità, sia ambientale che sociale. Tramite una mia amica e collega, Beatrice Scappini, ero ent... leggi tutto
The Economy of Francesco è stato una sorpresa. Anzitutto mi ha sorpreso la gratuità dell’impegno di chi ha partecipato. L’idea di un evento internazionale era scaturita da Prophetic Economy,** perché è essenziale mettersi insieme per generare qualcosa. Ma solo il Papa poteva conferire all’idea iniziale una dimensione di universalità, e lui ha puntato sulle giovani generazioni, che si sono attivate in modo sorprendente perché hanno percepito la gratuità dell’iniziativa. Non hanno sentito “padroni”; non c’era né centro né periferia. Hanno sentito la gratuità, il “bene di tutti... leggi tutto
Un evento internazionale di tre giorni ha attivato un percorso ben più lungo e duraturo, e non soltanto per l’irrompere della pandemia. L’iniziativa The Economy of Francesco (EoF) è la risposta di migliaia di giovani all’appello che papa Francesco ha rivolto a economisti, imprenditori, imprenditrici e changemakers (promotori di cambiamento) di età inferiore a 35 anni. Ispirato al variegato movimento che, a partire da Francesco d’Assisi, incentivò la dignità del lavoro e sconfisse l’usura, l’evento avrebbe dovuto svolgersi “in presenza” proprio ad Assisi. L’incontro si è svolto invece in modalit&ag... leggi tutto
Previsto inizialmente “in presenza” ad Assisi dal 26 al 28 marzo 2020, l’evento “The Economy of Francesco. I giovani, un patto, il futuro” si è svolto, a causa della pandemia, in modalità telematica dal 19 al 21 novembre. Queste pagine raccolgono il vissuto di chi ha partecipato: dal direttore scientifico, che ne ha tessuto le fila, a chi, giovane e affascinato dall’invito del Papa, lo ha fatto proprio da varie parti d’Italia e del mondo. ... leggi tutto

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.