Martedì, 20 Dicembre 2016 23:28

ANIME ATTENTE

La foto della ragazza marocchina, appesa sopra la scrivania di Etty Hillesum ad Amsterdam, prende vita nel libro di Karima Berger.
L’autrice algerina le dà voce, creando un dialogo intimo tra le due donne, al di là del tempo. Perché le vite delle due sono mescolate da una sorellanza che le tiene insieme. Di più, da una riconoscenza: per la giovane marocchina le parole di Etty sono «come un balsamo» che consola, ripara, fa meditare, tanto da spingere l’autrice a scrivere «grazie a te vivo più di quanto avrei dovuto vivere».
Perché le parole di Etty Hillesum sono destinate a diventare un tetto per chi cerca riposo dai pensieri e dai tormenti, destinate a essere rinforzo dell’anima quando ci si sente in trappola, angosciate. Tanto da far sì che, nonostante lo scorrere del tempo, le sue pagine «respirano, emanano un odore soave, un profumo d’anima».
Un profumo che richiama le anime attente.

Karima Berger
Anime attente. Dialogo con Etty Hillesum
Paoline – 2015
pp. 176 – € 16,00

Last modified on Sabato, 31 Dicembre 2016 08:37

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.