Nicoletta Ferrara e Antonio calò raccontano come sono cresciuti insieme come coppia, con spirito di “pellegrini” che osano allargare lo spazio della propria tenda. In gioventù, un impegno nell’Azione cattolica per lui, nello scoutismo per lei. Dopo due anni di fidanzamento, si sposano senza preoccuparsi della casa né delle altre sicurezze spesso associate all’impegnativo passo del matrimonio.Nelle rispettive famiglie, numerose e attente al prossimo, avevano già respirato quell’atmosfera accogliente che pervade oggi la loro casa. Fare spazio a quattro figli è già apertura alla vita, ma aggiungere altri sei “sconosci... leggi tutto
Il Manifesto per l'accoglienza, firmato tra gli altri dal presidente Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro, dal presidente del Consiglio nazionale Anci e sindaco di Catania Enzo Bianco, e dai sindaci Giuseppe Sala (Milano), Dario Nardella (Firenze), Luigi de Magistris (Napoli), Giuseppe Falcomatà (Reggio Calabria), Giorgio Gori (Bergamo), Federico Pizzarotti (Parma) e Roberto Pella (Valdengo), merita di essere letto con cura.Queste pagine presentano il documento nella sua versione integrale. Europa: i rifugiati sono nostri fratelli e sorelleMANIFESTO 
DEI SINDACI ITALIANI 
PER L’ACCOGLIENZA Noi Sindaci italiani affrontiamo il dovere morale e civile di dare accoglienza... leggi tutto
Un’isola ridente e variopinta, la Sicilia, con una secolare storia di approdi, di conquiste e domini.Conca accogliente di popoli alla ricerca di terre da abitare.Terra meticcia, contaminata dall’avvicendarsi di culture differenti, luogo di incubazione di valori, di coesioni artistiche e mutazioni, con storie millenarie di accoglienze e rifiuti.In questa meravigliosa e contraddittoria terra nasce e si colloca la nostra esperienza di accoglienza. Storie dal mare, un mare da sempre generatore di vita, per la sua bellezza e il suo patrimonio marino, che si è trasformato, negli ultimi anni, in un luogo di morte. Con la sua irruenza e forza, sembra sia diventato complice, non co... leggi tutto
Pagina 4 di 4

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

YOUTUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.