Martedì, 30 Giugno 2020 15:49

COVID-19 / Migrazioni al tempo della pandemia

La pandemia covid-19, dichiarata ufficialmente dall’Oms lo scorso 11 marzo, ha determinato un repentino e diffuso

blocco delle frontiere:gli spostamenti intercontinentali per lavoro e turismo, ritenuti iniziali responsabili

della diffusione globale del contagio, sono stati interrotti quasi ovunque da marzo a giugno.

Quali le conseguenze per le diverse categorie di migranti?

Queste pagine si soffermano sulle migrazioni per lavoro, soprattutto quello ritenuto “poco qualificato”.

In varie parti del mondo, inclusa l’Europa, atteggiamenti xenofobi si sono alternati al riconoscimento del contributo essenziale dell’immigrazione a tanti settori della società e della sua economia. Anche in Italia.


ARTICOLI NEL DOSSIER:

Tweets

Foto



Video


CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.