In questo 2020, complice la pausa forzata dalla pandemia, non si può dire che non si sia parlato di ambiente e della correlazione ormai notevolmente comprovata tra la sua salute e la nostre. Per questo sembrava ovvie che una volta tornati alla normalità avremmo dovuto cambiare in modo radicale le nostre priorità come persone e come Stati, per impostare uno stile di vita e socio-economico diverso, più sostenibile per noi e per il luogo in cui viviamo. Nonostante questo, la questione climatica è rimasta bloccata alla sola teoria. Eppure c’è chi agisce e alza la voce, perché la questione ambientale non può più essere ignora... leggi tutto
É iniziato ieri il Tempo del Creato, una celebrazione annuale di preghiera e azione per l'ambiente. Durante questo evento annuale, i cattolici e i membri della famiglia cristiana mondiale rinnovano il loro rapporto con il Creatore e tutto il creato attraverso la celebrazione, la conversione e l'impegno. Papa Francesco ha diffuso un messaggio, disponibile qui, per il primo giorno di questo tempo, la Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato, che viene definito: ● “Il Giubileo è anche un tempo di grazia per fare memoria della vocazione originaria della creato ad essere e prosperare come comunità d’amore. Esistiamo solo attraverso le relazioni: c... leggi tutto
Elena e Marco hanno poco più di vent’anni e traboccano di energia e di voglia di vivere. Si frequentano da tempo e sognano di sposarsi presto. Ma un tarlo rode la loro felicità: «Per senso di responsabilità, scegliamo di non avere figli e figlie. Il disastro ambientale che incombe ci spaventa: quale vita si prospetta per loro, se già la nostra è a rischio?». Possiamo dar loro torto? Eppure non è troppo tardi per arginare un riscaldamento climatico che sembra inesorabile: se il buco nell’ozono si sta progressivamente richiudendo da quando i gas nocivi sono stati messi al bando, scelte politiche e personali virtuose potranno ... leggi tutto

CHI SIAMO

Il Centro di Comunicazione Combonifem è un stato costituito a Verona dalle Suore missionarie comboniane nel 2008.

Attraverso una rivista, un sito web e social media correlati promuove la dignità di ogni persona nel rispetto delle differenze di genere, di cultura e di religione, per far crescere società inclusive attente al bene comune.

Il nome stesso, “Comboni-fem”, esprime il valore della prospettiva femminile nella comunicazione ...

 

Leggi Tutto

Instagram

FACEBOOK POST

YOU TUBE

All for Joomla All for Webmasters
Utilizziamo i cookies per facilitare una migliore esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione riteniamo confermato il tuo assenso. Clicca qui per sapere di più sulla policy.